Ingredienti:

 

Procedimento:

Porre acqua, burro e sale (nei quantitativi indicati in “ingredienti”) in un pentolino d’acciaio doppio fondo, quindi portare il tutto a bollore, unire la farina e cuocere sempre sul fuoco per 2 minuti ca, fino a una pastella soda e che si stacca dal fondo. Mettere il composto in planetaria con la foglia, unire poco per volta le uova imtere, fino al completo assorbimento, quindi controllare la consistenza fino ad un composto liscio, cremoso e stabile.

Stendere su teglia microforata teflonata con bocchetta liscia n° 8 – 10 per mignon, n° 12 – 14 per paste più grandi.

 

Cottura forno ventilato: 170°- 180°C

Tempo per mignon: 15 – 18 min. ca

Valvola: chiusa per i primi 5 minuti

Raffreddamento: in abbattitore fino a +3°C

 

Note: Per piccola pasticceria classica, torte tipo saint’honorè, profiterole, torta all’italiana…..per tutte le ricette dei bignè, la quantità di uova può variare dal potere di assorbimento della farina.

 

INGREDIENTI:

Per cospargere sopra:

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna, Q.b. di cannella (in polvere)

 

PREPARAZIONE

Lavorare le uova con zucchero e burro

Per preparare la torta di mele senza glutine iniziate a riunire in una ciotola lo zucchero e le uova e lavorate con le fruste di uno sbattitore elettrico o di una planetaria, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Poi aggiungete il burro fuso e raffreddato e lavorate ancora.

Aggiungere gli altri ingredienti

Unite la farina e il lievito, la scorza del limone (preferibilmente biologico) grattugiata e lavorate per amalgamare gli ingredienti.

Aggiungete due mele che avrete precedentemente sbucciato e tagliato a pezzi ed irrorato con un po’ di succo di limone, incorporatele a mano con una spatola.

Versate l’impasto in uno stampo di 24cm di diametro, meglio a cerniera apribile, foderato con della carta forno, o imburrato e infarinato, completate la superficie con una mela tagliata a fettine sottili, disposte a raggiera. Cospargete con lo zucchero di canna e della cannella in polvere ed infornate il dolce in forno statico preriscaldato a 180°C per 30-40 minuti circa. Verificate sempre la cottura facendo la prova stecchino e quando la torta è pronta sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla.

 

 

RAVIOLINE

 

La raviolina bolognese è una massa che si pone tra una ciambella e una frolla.

 

Ingredienti:

Per ripieno: confettura di mela cotogna, albicocca ecc..

 

Preparazione:

Impastate la farina, il lievito insieme al burro e sabbiate. Aggiungete lo zucchero con dentro la scorza di limone e la vaniglia, mescolate ed infine incorporate l’uovo. Impastate fino a che l’impasto si stacca dalle pareti. Coprite con pellicola e fate riposare in frigorifero per 2 ore. Stendete ad uno spessore di 3-4 mm, coppate dei cerchietti e dispone teli su una teglia sovrapponendoli leggermente. Farcite con le confetture poi chiudete il cerchietto su sé stesso. Spennellate con latte fresco o acqua e cospargete con zucchero semolato.  Cuocete in forno ventilato per 10-12 minuti a 175°C valvola aperta.

Consigli

Con questa ricetta otterrete 18 ravioline circa. Conservate a temperatura ambiente in luogo fresco e asciutto. Rispetto alla frolla classica questa è una pasta più elastica e plastica.

Potete preparare una bagna all’alkermes e metterci a bagno, una volta riscaldata, per 5 minuti le ravioline per poi passarle nello zucchero.

Ingredienti:

 

Preparazione:

Versare il contenuto del preparato nel recipiente ed aggiungere 105 g di olio di semi oppure 105 g di burro morbido (con il burro il prodotto finale conterrà lattosio) e 175 g di uova (circa 3-4).
Mescolare con uno sbattitore elettrico per circa 3 minuti, a media velocità, fino a che il composto non risulta omogeneo e più chiaro. Versare il composto in uno stampo precedentemente oliato o imburrato. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C (se ventilato) o a 170°C (se statico) per 50 minuti. Per capire se la torta è cotta all’interno inserite uno stuzzicadenti, se esce pulito significa che la torta è pronta, mentre se esce con dell’impasto attaccato vuol dire che non ha raggiunto ancora la cottura ottimale.

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT

      
      

Ingredienti:

Preparazione:
Preparate a bagnomaria 150 grammi di cioccolato fondente insieme a 100 grammi di riso soffiato. Rivestite una teglia con della carta forno e create la base della cheesecake con il cioccolato al riso soffiato appena fatto. Riponete in frigo per 30 minuti.

Prendete quattro fogli di gelatina e lasciateli in acqua per dieci minuti. Mescolate 500 grammi di Philadelphia, o formaggio morbido, con 200 grammi di mascarpone. In un pentolino scaldate due cucchiai di panna liquida e a fuoco spento aggiungete la gelatina strizzata. Unite ai due formaggi. Aggiungete alcuni cucchiai di crema al pistacchio de “Le Selezioni di Fabio”.

Prendete la base della torta e riempite con il composto, livellando bene. Rifinite con altra crema al pistacchio. Lasciate in frigo per circa sei ore. Decorate, prima di servire, con un po’ di granella al pistacchio.

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT

      
      

 

Ingredienti:

 

Preparazione:

Versare il contenuto del preparato nel recipiente ed aggiungere 105 g di olio di semi oppure 105 g di burro morbido (con il burro il prodotto finale conterrà lattosio) e 175 g di uova (circa 3-4).
Mescolare con uno sbattitore elettrico per circa 3 minuti, a media velocità, fino a che il composto non risulta omogeneo e più chiaro. Farcire a piacere.

Versare il composto in uno stampo precedentemente oliato o imburrato. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C (se ventilato) o a 170°C (se statico) per 50 minuti. Per capire se la torta è cotta all’interno inserite uno stuzzicadenti, se esce pulito significa che la torta è pronta, mentre se esce con dell’impasto attaccato vuol dire che non ha raggiunto ancora la cottura ottimale.

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT

      
      

 

Ingredienti

Preparazione
Versare il contenuto del preparato nel recipiente ed aggiungere 105 g di olio di semi oppure 105 g di burro morbido (con il burro il prodotto finale conterrà lattosio) e 175 g di uova (circa 3-4).
Mescolare con uno sbattitore elettrico per circa 3 minuti, a media velocità, fino a che il composto non risulta omogeneo e più chiaro.

Versare il composto in uno stampo precedentemente oliato o imburrato. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C (se ventilato) o a 170°C (se statico) per 50 minuti. Per capire se la torta è cotta all’interno inserite uno stuzzicadenti, se esce pulito significa che la torta è pronta, mentre se esce con dell’impasto attaccato vuol dire che non ha raggiunto ancora la cottura ottimale.

Farcire a piacere, ad esempio con la nostra crema spalmabile alle nocciole senza glutine “Le selezioni di Fabio” e granella di nocciole sopra.

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT

      
      

Ingredienti:
Preparato per torta alla vaniglia “Le Selezioni di Fabio” 350g
– 105g di olio di semi o 105g di burro morbido
– 175g uova
– 2 mele
– zucchero di canna

Preparazione:
Versare il contenuto del preparato nel recipiente ed aggiungere 105 g di olio di semi oppure 105 g di burro morbido (con il burro il prodotto finale conterrà lattosio) e 175 g di uova (circa 3-4).
Mescolare con uno sbattitore elettrico per circa 3 minuti, a media velocità, fino a che il composto non risulta Omogeneo e più chiaro. Aggiungere 1 mela ed un’altra metà all’interno dell’impasto versare nello stampo.
Versare il composto in uno stampo precedentemente oliato o imburrato.
Tagliare la mezza mela avanzata e sistemare sopra il composto nello stampo, aggiungendo zucchero di canna sulla superficie.
Cuocere in forno preriscaldato a 160°C (se ventilato) o a 170°C (se statico) per 50 minuti. Per capire se la torta è cotta all’interno inserite uno Stuzzicadenti, se esce pulito significa che la torta è pronta, mentre se esce con dell’impasto attaccato vuol dire che non ha raggiunto ancora la cottura ottimale.

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT

      
      

 

Ingredienti:
Preparato per pancake e waffles “Le selezioni di Fabio” 250g
– 1 uovo medio
– 200ml latte.

Preparazione:
Versare il contenuto del preparato nel recipiente ed aggiungere un uovo medio e 200ml di latte (o 110ml di acqua per ottenere la ricetta anche senza lattosio)
Mescolare con una frusta a mano finchè il composto non risulta omogeneo. Lasciar riposare per 5 minuti. Versare il composto in una padella calda.
Farcire a piacere, ad esempio con la nostra Crema spalmabile al caramello salato “Le Selezioni di Fabio” e poi… Gnam, gnam!!!

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT

      
      

Ingredienti

Preparazione

Versare il contenuto del preparato nel recipiente ed aggiungere 105 g di olio di semi oppure 105 g di burro morbido (con il burro il prodotto finale conterrà lattosio) e 175 g di uova (circa 3-4). Frullare 250g di carote e aggiungerle al preparato.

Mescolare con uno sbattitore elettrico per circa 3 minuti, a media velocità, fino a che il composto non risulta omogeneo e più chiaro. Versare il composto in uno stampo precedentemente oliato o imburrato. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C (se ventilato) o a 170°C (se statico) per 70 minuti.

Per capire se la torta è cotta all’interno inserite uno stuzzicadenti, se esce pulito significa che la torta è pronta, mentre se esce con dell’impasto attaccato vuol dire che non ha raggiunto ancora la cottura ottimale.

 

Tutti i fantastici prodotti senza glutine della gamma “Le Selezioni di Fabio” li trovi negli store del Gluten Free Expert (anche online su www.glutenfreeexpert.it) e nei supermercati Conad autorizzati di Marche e Abruzzo.

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT