Ingredienti:

 

Preparazione:

Per prima cosa separate gli albumi dai tuorli e poi montate questi ultimi con lo zucchero insieme all’essenza all’arancia, alla buccia di un’arancia e di un limone grattugiato.
Quando saranno ben spumosi, aggiungete lo yogurt con l’olio di semi di girasole e mescolare per 1 minuto. Setacciare la farina insieme al lievito.

Di seguito, montare l’albume a neve, unire 1/3 di farina al primo composto, quindi 1/3 di albume. Mescolare il tutto con l’aiuto di un cucchiaio dal basso all’alto fino ad ottenere una consistenza omogenea e facendo attenzione a non smontare l’impasto. Ripetere fino a terminare il tutto.

Infine aggiungere le gocce di cioccolato, versare il composto nello stampo da 500 g, livellatelo con una spatola e disponete sopra le granelle di zucchero. Inserire in forno preriscaldato a 175°C per 40 minutii.

Prima di spegnere il forno, fate sempre la prova dello stecchino: se uscirà asciutto all’impasto, la colomba è cotta.

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT

Ingredienti:

 

Preparazione:

Setacciate insieme la farina, strutto e il lievito, mescolateli e mettete tutto dentro la planetaria unite il latte (meglio se tiepida), amalgamare il tutto e poi unire il sale. Impastate gli ingredienti a velocità media per almeno 5 minuti fino a quando avrete un composto liscio, elastico e che si stacca dalle pareti. A questo formate un panetto e fatelo lievitare per un’ora in una ciotola coperto da pellicola. Trascorso il tempo di lievitazione impastarlo ancora leggermente e poi stenderlo con il matterello sul piano di lavoro con uno spessore di circa mezzo centimetro o poco meno. Ritagliare alcune formine rotonde. Disporle in un vassoio e lasciarle lievitare, sempre coperte, per altri 30 minuti. A questo punto siamo pronti per la cottura. Munirsi dell’apposito strumento per le tigelle oppure potete cuocerle tranquillamente in un pentola antiaderente. Cuocere per circa 5 minuti per lato a fiamma media (induzione 1300W – 180°C) controllando il colore di tanto in tanto.

Le tigelle sono delle deliziose focaccine che si mangiano spesso dalle mie parti, e sono originarie di Modena (dove le chiamano crescentine). Se non le conoscete, si servono calde in tavola e si accompagnano con salumi, formaggi, lardo, verdure e salse a volontà!

SCOPRI LE GRANDI OFFERTE SU
GLUTENFREEEXPERT.IT